Smartworking con Avaya Equinox: collaborazione a 360° in azienda e con i clienti

Essere più efficienti, ridurre i ritardi nel flusso di lavoro e avere conseguentemente una reazione più veloce alle richieste della clientela. Sono questi alcuni dei vantaggi di cui le imprese possono beneficiare adottando le soluzioni di Unified Communication e Collaboration. Si tratta di servizi che permettono all’utente di interagire con colleghi, partner e clienti in maniera più semplice ed in mobilità. Ne è un esempio Equinox, la soluzione di Avaya e nata con l’obiettivo di realizzare un unico sistema nel quale convogliare tutti i servizi client e i dispositivi end-point dell’azienda in maniera integrata, racchiusi in un’unica piattaforma. Equinox, in questo modo, copre a 360° tutte le esigenze di collaborazione e comunicazione di un’utenza aziendale variegata come quella attuale, dove i nativi digitali operano al fianco di personale senior.

La piattaforma Equinox è pensata per adattarsi alle esigenze di qualunque tipo di utente e al dispositivo utilizzato che sia uno smartphone, un tablet o un personal computer. Attraverso il framework Breeze è possibile personalizzare il look and feel del client o il funzionamento di Equinox, aggiungendo nuove funzionalità o nuove feature – ha spiegato Simone Bini, Collaboration Sales Leader Europe di Avaya.

Equinox è una soluzione in grado di garantire un’esperienza senza interruzioni grazie ad un unico gateway per le chiamate, i messaggi, le conferenze e la collaborazione. Tutto ciò è possibile perché le comunicazioni, senza la necessità di dotarsi di diversi plug-in, sono incorporate nelle applicazioni, nei browser, nei dispositivi stessi e nelle suite web più utilizzate, come Salesforce.com o Microsoft Office 365. In questo modo gli utenti, che utilizzano una sola login, possono iniziare una conversazione su un dispositivo, per poi proseguirla su un altro, ritrovando le medesime parole, immagini o video, senza perdere quindi “il filo” del discorso, anche qualora si trattasse di conversazioni di gruppo. La soluzione è inoltre ottimizzata a seconda del dispositivo utilizzato (mobile, tablet, browser, desktop) offrendo funzionalità aggiuntive, pur conservando la semplicità delle soluzioni mobile. Non solo: le chat possono essere trasformate in chiamate o videoconferenze con semplice click.

Molto sviluppata è infatti la parte Conference, dove le sessioni Audio, Video HD e live streaming raggiungono anche i 100 mila partecipanti. #Equinox garantisce inoltre la piena interoperabilità con praticamente qualsiasi sistema di conferenza e la massima sicurezza, senza la necessità di doversi affidare ad una VPN.

Non mancano i vantaggi anche per l’IT che deve implementate e monitorare un’unica soluzione, con un unico set di statistiche ed un unico provisioning. Avaya Equinox è disponibile sia On-premises che in cloud e può essere scalata a seconda delle diverse esigenze.  In particolare, Equinox Meeting Online è un’offerta cloud pura di collaborazione audio e video pensata per le piccole imprese, ma anche utilizzata dalle grandi realtà che non vogliono investire in una soluzione on-premise, affidandosi alla scalabilità del cloud così da avere sale virtuali complete, in base alle loro necessità. È previsto inoltre un approccio ibrido dove alcune soluzioni Avaya sono acquistate on-premise e altre affittate sulla nuvola.

Tra le novità di Equinox vi è l’integrazione del software IP Office appositamente pensato per le piccole e medie imprese, ma che può essere esteso fino a 3.000 utenti in un singolo luogo o fino a 150 sedi diverse. È stato inoltre lanciato CU360, nuovo dispositivo di videoconferenza per le sale più piccole e smart che può essere reso operativo in meno di 10 minuti in quanto, grazie al cloud, si auto-configura.

Casi d’uso

Sono numerose le imprese italiane ed internazionali che hanno deciso di affidarsi ad Equinox Experience per migliorare la loro efficienza interna e rafforzare la customer-experience del cliente finale.

La soluzione è stata implementata presso diverse università, dove gli studenti possono seguire in diretta telematica le operazioni effettuate nelle sale operatorie senza compromettere il tipico ambiente asettico che caratterizza le strutture ospedaliere.  Un altro applicazione è l’utilizzo negli stadi, dove gli spettatori possono usufruire di diversi servizi come ad esempio l’assegnazione dei parcheggi tramite un avviso sull’applicazione specifica. Allo stesso modo gli hotel possono effettuare le operazioni di check-in collegandosi in video o audio conferenza con il cliente mentre è ancora in taxi….

Copyright © 2016 Piemme Telecom S.r.l.  |  All rights reserved  |  CF/P.IVA 02384630162  |   Area riservata  |  Credits  |  Privacy Policy